Contatore delle Visite

Cerca

MOBILITÀ: NON SI PUÒ MULTARE IL CITTADINO CON DISABILITÀ CHE NON COMUNICA IL NUMERO DI TARGA AL COMUNE

Diadmin

MOBILITÀ: NON SI PUÒ MULTARE IL CITTADINO CON DISABILITÀ CHE NON COMUNICA IL NUMERO DI TARGA AL COMUNE

Fonte www.west-info.euIn Italia, a un cittadino con disabilità basta avere il contrassegno per poter circolare nelle corsie riservate ai mezzi pubblici mentre, non è in nessun modo obbligato a comunicare il proprio numero di targa: per questo motivo, il Giudice di Pace di Milano ha annullato oltre 200 verbali in cui veniva contestata ad un cittadino sempre la stessa infrazione ossia, il non aver trasmesso al Comune i dati della sua nuova auto.

Un atto, quest’ultimo, che non era assolutamente costretto a compiere visto che il pass “che autorizza la circolazione e la sosta del veicolo adibito a trasporto di una persona con capacità di deambulazione sensibilmente ridotta” è personale. Di conseguenza è sufficiente dimostrare di esserne in possesso per potersi muovere liberamente in tutte le zone urbane, comprese quelle a traffico limitato e le aree pedonali.

 

Per scaricare la sentenza clicca qui

Info sull'autore

admin administrator